Condividi
 
Europa › Bosnia e Herzegovina  
Bosnia e Herzegovina - La Jugoslavia, vent'anni dopo: viaggio in Serbia e Bosnia
 
Scarica programma e costi del viaggio  
› Scheda difficoltà: Mostra [+]› Scheda difficoltà: Nascondi [-]
Scheda difficoltà

DOVE SI DORME + Piccoli hotel, B&B, famiglie

DOVE E COSA SI MANGIA + I pasti saranno consumati in piccoli ristoranti o in famiglia in modo da gustare la tipica cucina balcanica.

SPOSTAMENTI INTERNI + Un pulmino privato sarà a disposizione del gruppo per tutta la durata del viaggio, le strade e i collegamenti non sono in perfette condizioni ma in ogni caso non ci saranno spostamenti eccessivamente faticosi.

CLIMA + Il clima della Bosnia è continentale, la primavera è un'ottima stagione per visitare il paese.

GIUDIZI GENERALI Il viaggio è alla portata di tutti e non presenta particolari difficoltà.

Bosnia e Herzegovina: il fascino del viaggio di turismo responsabile

› Turismo culturale

Turismo culturale

I vecchi dissero: ci sarà la guerra! Nessuno prestò credito alle loro parole. E nessuno fece nulla. Giacché, cosa si poteva fare contro la profezia! Solo cantammo per intere giornate, fino a restare senza voce, per poter consumare tutte le vecchie canzoni, perché non ne restasse nessuna che venisse sporcata dal tempo.

(Indicazioni stradali sparse per terra, Nedžad Maksumić)

1914. L'attentato di Sarajevo scatena la Prima guerra mondiale

1945. L'esercito partigiano jugoslavo, guidato da Tito, libera Sarajevo

1996. Termina l'assedio di Sarajevo, il più lungo della storia moderna

2016. Dopo 20 anni dalla fine dell'ultima guerra d'Europa, l'occasione di guardarsi indietro e scoprire che Sarajevo è davvero “il centro del mondo”, lo specchio di tutti noi.

Viaggi Solidali, nel ventennale della fine dell'assedio di Sarajevo, presenta per la prima volta un viaggio a tema storico-culturale nei luoghi più significativi di Serbia e Bosnia e Herzegovina accompagnato da due profondi conoscitori dell'ex Jugoslavia.

Tappe

1° giorno: ITALIA - BELGRADO

2° giorno: BELGRADO - VISEGRAD - SARAJEVO

3° giorno: SARAJEVO

4° giorno: SARAJEVO - MOSTAR

5° giorno: MOSTAR - SREBRENICA

6° giorno: SREBRENICA - ETNOSELO

7° giorno: ETNOSELO TRSIC - BELGRADO

8° giorno: BELGRADO - ITALIA

ATTENZIONE: la partenza "Speciale Giovani" prevede alcune notti in ostello e il trattamento B&B invece della mezza pensione 

Cosa rende speciale il viaggio

Ad accompagnare il viaggio saranno alternativamente Eric Gobetti, Diego Acampora e Chiara Bosco, grandi conoscitori dei Balcani, da anni impegnati in progetti di ricerca e cooperazione con i paese dell'ex Jugoslavia.
Le quote solidali del viaggio saranno destinate all'Agenzia della Democrazia Locale (ADL) di Mostar (www.ldamostar.org), associazione di cittadini che realizza molte attività e progetti per stimolare il processo democratico e il rispetto dei diritti umani nei Balcani occidentali. Nel corso del viaggio, inoltre, saremo ospiti delle famiglie di Srebrenica, impegnate nell'attività di accoglienza dei viaggiatori attraverso la Fondazione Alexander Langer di Bolzano.
 

 

 

 

 

 

Scarica programma e costi del viaggio  
Clicca sulla data per effettuare una prenotazione non impegnativa.
› Dal 19-05-2017 al 26-05-2017
Costo: 620 + volo
Disponibilità: 15: SPECIALE GIOVANI
› Dal 7-08-2017 al 14-08-2017
Costo: 840 + volo
Disponibilità: 14 - 2 preiscritti
› Dal 15-08-2017 al 22-08-2017
Costo: 840 + volo
Disponibilità: 14: 3 preiscritti
› Dal 11-09-2017 al 18-09-2017
Costo: 840 + volo
Disponibilità: 14
richiedi informazioni
* Campi obbligatori
Leggi l'informativa privacy
Ho letto l'informativa e presto il consenso al trattamento dei dati nei termini in essa indicati
Iscrivimi alla newsletter
dal
al
Viaggi Solidali aderisce ed è socio di
Viaggi Solidali Società Cooperativa Sociale Onlus - P.zza della Repubblica, 14, 10152 TORINO - Tel.: 011-4379468 - P.IVA: 08998700010
presso Residenza Temoporanea Luoghi Comuni